Raffaella Boutique

Menu

LA STORIA DELLE SCARPE

LA STORIA DELLE SCARPE

 

 

 

 

Bartolomeo Cavallera nato nel 1898, appena terminata la Prima Guerra Mondiale, apre il suo laboratorio in via San Francesco D'Assisi 26.

Già da subito le sue creazioni accompagnano le sfilate di alta moda al Valentino.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale trasferendosi in via Pietro Micca 17 il suo brand si associa a quello dei grandi della moda italiana, le sue scarpe sfilano con Ferragamo, con Schubert e con le pelliccie Rivella. 

L'attrice famosa Ava Gardner indossa un modello appositamente creato da Cavallera per il film "La contessa scalza" nel lontano 1954. Molto creativo, originale, elabora tecniche nuove quale la lavorazione della pelle a fitte impunture colorate che creano raffinati effetti sfumati. 

 

A fine anni 60 il Cavallera cede la sua attività e il proprio archivio ad Aldo Sacchetti.

 

Raffaella Boutique di Logrò Raffaella
C.so Vittorio Emanuele II, 100 -70022 Altamura (BA)
C.F.: LGRRFL77M57A225N
P.IVA 07524460727